Eventi - Marzo in Musica

“IL PIANOFORTE A QUATTRO MANI NEL TARDO ROMANTICISMO”

Viaggio brillante tra le pagine d’autore meno note della musica franco – tedesca.

Domenica 25 febbraio
ore 17.00 – Teatro Giovanni Commisso di Zero Branco, Via Guidini 52


Interpreti: Duo pianistico “Baiocchi – Pivato”

Un graditissimo ritorno, dopo i successi riscossi nelle precedenti edizioni della rassegna “Marzo in Musica”, organizzata dall’Associazione Culturale Chromatica, con il patrocinio e la collaborazione del Comune di Zero Branco. Il duo pianistico formato da Mariella Baiocchi e Arturo Pivato aprirà infatti la quarta edizione eseguendo un programma da concerto davvero brillante e originale. Verranno proposte all’ascolto alcune pagine meno note della musica d’autore al femminile, in un viaggio simbolico tra la Francia e la Germania del periodo tardo romantico. Al tocco sensibile e sicuro del duo Baiocchi – Pivato è quindi affidata l’esecuzione dei “ Six Valses-Caprices” di Mélanie Bonis, come i “Pieces Romantiques op.55 di Cécile Chaminade, musica brillante, dall’ascolto piacevole, eseguita raramente nei programmi da concerto. Il viaggio musicale farà poi tappa anche in Germania, attraverso le note dei “Sechs Walzer op.22” e i “Cinq Pièces Pittoresques op. 34 di Max Reger.

L’ingresso è libero e gratuito

I curriculum dei pianisti

Il programma

"Concerto di Musica Sacra" - Venezia e il Sacro barocco di Vivaldi, Lotti e Galuppi

Coro “Serenissimae Collegium” e “Ensemble Venice Music Project”

Sabato 3 Marzo
ore 20.45 – Chiesa di Santa Cristina, Quinto di Treviso


L’Ensemble vocale Serenissimae Collegium è formato da musicisti, strumentisti, didatti uniti dalla passione comune per la voce e il canto. Molti di loro infatti insegnano, affiancando all’attività didattica quella artistica. Obiettivo principale del gruppo, nato da una idea del M° Marco Rinaldi è quello di fare musica insieme, condividendo il bagaglio di esperienze che ciascun componente ha accumulato nel corso della propria personale formazione musicale, esperienze che, in qualche modo hanno contribuito a determinarne la cifra in termini di gusto e sensibilità stilistica. Serenissimae Collegium è al suo debutto ufficiale e per presentarsi al pubblico ha scelto di eseguire un repertorio esclusivo di musica sacra del barocco veneziano: il “Magnificat” RV 610 per 4 voci soliste, coro, 2 oboi, archi e basso continuo in sol minore di Antonio Vivaldi (1678 – 1741), scritto per le orfanelle del Conservatorio della Pietà di Venezia nel 1715. Il Salmo 115 “Credidi propter quod” di Antonio Lotti (1666 – 1740), scritto per i Vespri in San Marco. A conclusione del concerto il “Magnificat” in sol maggiore per Soprano, Coro e Orchestra di Baldassarre Galuppi, detto il Buranello (1706 – 1785), che fu allievo dello stesso Antonio Lotti nonché esponente del periodo tardo barocco e del nuovo “stile galante”.

Il Serenissimae Collegium, è accompagnato per l’occasione dagli strumentisti dell’Ensemble “Venice Music Project”, del quale fa parte il Soprano Liesl Odenweller, voce solista nei “Magnificat” di Vivaldi e Galuppi, insieme al Soprano secondo Federica Cazzaro, al Contralto Alice Dal Col e al giovane Tenore Enrico Basso.

A. Vivaldi “Magnificat” RV 610 in sol minore per soli, Coro e Orchestra
A. Lotti: “Credidi propter quod” Salmo 115 per Coro e Orchestra
B. Galuppi: “Magnificat” in sol maggiore per Soprano, Coro e Orchestra

Componenti

Repertorio

CHRIS HORSES & JOE BIANCO

Domenica 11 Marzo
ore 17.00 – Teatro Giovanni Commisso di Zero Branco, Via Guidini 52


Suoni elettro-acustici e parole in Musica che raccontano attraverso le vibrazioni aneddoti e storie riguardanti le vite di due giovani musicisti veneti.

Chris Horses (voce / chitarra)
Giovane artista versatile, inizia lo studio del canto attraverso il "Metodo funzionale della Voce" e del pianoforte in tenera età con il maestro Angelo Barzan, affiancando successivamente lo studio della chitarra, sua vera grande passione, assieme al maestro Alessio Ervas.
Ha dato vita e partecipato a numerosi progetti musicali di generi differenti (Rock, Hard Rock, Southern Rock, Country Rock, Blues, Folk), esibendosi in numerose rassegne e partecipando a concorsi di esecuzione riscuotendo sempre positivi consensi per la sensibilità e il talento artistico interpretativo.
Oltre a suonare i pezzi degli Artisti che più hanno influenzato il suo percorso musicale, scrive e compone numerosi brani, contenuti in dischi registrati presso alcuni dei più prestigiosi studi italiani con i quali collabora attivamente.

Joe Bianco (voce / chitarra)
Songwriter, cantante e chitarrista rock/soul/blues italo-sudamericano.
Studia presso l'Accademia di musica moderna Lizard di Padova, partecipa a workshops e seminari, collabora con vari artisti in studio e come session man.
Spinto dall'amore per il soul, il blues e il songwriting sta realizzando una propria carriera artistica scrivendo brani inediti nel power soul-rock trio "Double Shot" (Max Zago, Jean Charles Carbone, Joe Bianco) con i quali ha appena inciso un disco.
Inoltre divulga le radici della musica afroamericana tra concerti e jam sessions organizzate con "i 2", dinamico duo realizzato con il maestro e amico Gigi Todesca, il quale lo accompagna dal primo anno accademico.

Setlist

In cerca de fortuna

Domenica 11 febbraio 2018 ore 16:30
Auditorium Centro Culturale "Fabrizio de André"

In cerca de fortuna

America, terra di abbondanza, sogno di benessere e libertà. Tra il 1876 e il 1925 in cinquant'anni di riassestamenti politici, avventure coloniali, industrializzazione pesante, guerre in Europa e in Africa, se ne andranno 15 milioni di italiani. Sfuggivano la mortificazione della miseria, la pellagra sempre in agguato, il vivere alla giornata senza dover contare sul pollaio, sul maiale, sull'orto, su quel po' di legna che davano le piante lungo i fossi, su un tetto magari malandato, ma sicuro. In molti seguirono questo sogno di andare a vivere in un "paese pien de grassie del Signor..." Lo spettacolo, promosso da l circolo AUSER di Marcon, è scritto ed elaborato da Albarosa Artico e narra alcuni momenti di questa grande migrazione, accompagnata da testimonianze vere, e canti popolari. In scena attrici, attori e musicisti del laboratorio teatrale dell'associazione Chromatica di Zero Branco -TV- diretti da Gianpietro J. Puleo.

Ingresso libero

Programma

Le più belle colonne sonore del cinema - I flauti di S.Marco


Domenica 18 Marzo
ore 17.00 – Teatro Giovanni Commisso di Zero Branco, Via Guidini 52


Gentilissimi, di seguito il programma per la manifestazione a Zero Branco:

1. Tema dal film “Il gladiatore” – musica di Lisa Gerrard e da Hans Zimmer
2. Medley musiche Morricone – musica di Ennio Morricone
3. Tema dal film “La vita è bella” – musica di Nicola Piovani
4. Can't take my eyes off you – musica di Bob Crewe e Bob Gaudio
5. Gabriel's oboe – musica di Ennio Morricone
6. Gonna fly now – musica di Bill Conti
7. Tema dal film: “Romeo e Giulietta” – musica di Nino Rota
8. Summer nights – musica di Jim Jacobs e Warren Casey
9. Tema dal film: “1492 - La conquista del paradiso” – musica di Vangelis
10. Tema dal film: “The Last of the mohicans” – musica di Trevor Jones
11. Tema dal film: “I pirati dei Caraibi” – musica di Hans Zimmer
12. River flows in you – musica di Yiruma
13. Apache – musica di Jerry Lordan
14. Gloria – musica di Giancarlo Bigazzi e Uberto Tozzi
15. Last of the wilds – musica di Tuomas Holopainen

Suona l’orchestra giovanile “I Flauti di san Marco” di Venezia-Mestre diretta dal maestro Michele Ghedin.

Presentazione dell'orchestra

Favole e Musica in Biblioteca con il Maestro Libero Iannuzzi


24 Marzo/21 Aprile/19 Maggio

Tre incontri in biblioteca dedicati ai bambini dai 3 anni di età per giocare con la Musica e la narrazione, direttamente dalla voce del Maestro Libero Iannuzzi, docente esperto di propedeutica musicale e di chitarra 🎸 .
Il Maestro Libero ci presenterà la musica in maniera giocosa e divertente e saprà coinvolgerci alla grande!

http://m.liberoiannuzzi.com/1/home_1273103.html

Mauro Fornaro - Presentazione del libro "Racconti Americani"


28 Aprile 2018

Mauro Fornaro, poeta, scrittore di racconti, romanziere e blogger. Sempre incisivo, critico e mai schierato a priori. Perennemente in lotta con la banalità quotidiana.
In questa occasione presenterà “Racconti Americani”, una raccolta di 30 racconti, quasi tutti inediti, che sono un piacevole viaggio nella società e nei paesaggi statunitensi.
Racconti Americani è una raccolta di 30 racconti scritti con uno stile intriso di cinismo, ironia e disincanto, ma anche con una profonda dolcezza. Una scrittura attenta e appassionata, che trova come amici personaggi vinti e sempre alla ricerca di speranza, redenzione, voglia di amare ed essere amati, scavando nel marciume della vita fino a raggiungere un po’ di pace.


Durante l'evento ci saranno alcuni interventi musicali a tema con i due musicisti Chris Horses & Andrea Scarso.

La prima pubblicazione di Fornaro risale al '96 e s’intitola "Sottovoce". Del 2010 e 2012 le raccolte di poesie "Una complessa semplicità" e "La fatica di non pensare", che anticipano quella di racconti "Se volessi essere disturbato" del 2014. Nel 2017 sono usciti il romanzo "L'uomo che piangeva in silenzio” e la quarta raccolta di poesie "In quanti siamo rimasti in questo caffè".

http://www.edizionidelfaro.it/ricerca-faceted/results/mauro%2Bfornaro

Blog "La scrittura è una cosa seria" https://maurofornaro.blogspot.it/

INGRESSO GRATUITO

Vuoi avere più informazioni? O una lezione di prova?

Telefonaci e potremo trovare insieme un orario e un insegnante giusto per te!

Sede centrale


presso Villa Guidini
Via Guidini, 52
Zero Branco (Tv)

Partner


Take The Sound
Via Taliercio, 19/a
Zero Branco (Tv)

Info

Cell. 320.9370607
Cell. 347.4390096
info@chromaticamente.com